Operations Lab

In un momento in cui i temi di sostenibilità sono al centro dell’agenda mondiale e in cui i consumatori sono sempre più attenti ai comportamenti delle aziende, emerge con chiarezza la necessità di mettere la sostenibilità al centro della propria azione!

I consumatori, infatti, effettuano le proprie scelte di acquisto valutando anche le azioni di responsabilità sociale che l’azienda pone in essere. Operare in maniera sostenibile, quindi, non è soltanto una responsabilità sociale, ma un imperativo per conservare ed accrescere la propria quota di mercato.

 

Infatti il 65% degli executive dichiara che la sostenibilità è in cima alla loro lista di priorità; solo il 2% delle aziende, però, riesce a conseguire i propri obiettivi di sostenibilità.

 

Affidarsi ad un partner qualificato con una conoscenza approfondita delle possibili aree di intervento è di cruciale importanza per agire in coerenza con le peculiarità e gli obiettivi aziendali e in armonia con le comunità e l’ambiente in cui l’azienda opera.

Competenze:

 

  1. Efficientamento energetico: la prima strada per la sostenibilità delle operazioni è renderle più efficienti. Attraverso una scrupolosa analisi degli attuali utilizzi dell’energia è possibile dettagliare un piano di interventi a basso/medio/alto impatto e a basso/medio/alto costo che l’azienda può porre in essere. Non basta identificare il piano, però, i nostri consulenti seguono il cliente anche nella fase post-implementazione raccogliendo i dati necessari a stilare report che mostrino il reale impatto delle soluzioni implementate e favoriscano l’eventuale implementazioni di ulteriori iniziative necessarie a massimizzare il risultato.
  2. On-site renewables & PPAs: Analisi del profilo energetico dell’azienda e analisi di diversi sistemi alimentati ad energie rinnovabili o contratti di acquisto di energia da fonti rinnovabili per massimizzare l’impatto della implementazione.
  3. Sustainability Investment: Analisi e valutazione tecno-economica di investimenti in tecnologie rinnovabili e piani di riduzione delle emissioni

 

 

Processo:

 

  1. Analizzare le attuali performance dell’azienda in termini di sostenibilità con riferimento a tutta la value chain
  2. Definire, in funzione della situazione corrente, gli obiettivi a breve, medio e lungo termine
  3. Identificare le aree di azione in funzione della strategia e delle risorse aziendali.
  4. In funzione delle aree di azione identificate, identificare gli interventi che, allo stesso tempo, permettono il raggiungimento degli obiettivi e si integrano nella visione strategica ed economica dell’azienda. Il principio guida è seguire le regole del business anche per gli interventi di sostenibilità
  5. Dettagliare il piano di azione, i KPI e le milestone per il raggiungimento degli obiettivi
  6. Accompagnare il cliente lungo il percorso indicato monitorando con costanza, grazie ad avanzati strumenti di analisi in tempo reale i risultati raggiunti.